Le nostre proposte di pesca

 

Proposte per una giornata di pesca in Trentino:

Alcune proposte di pesca che consigliamo, abbinate al periodo ideale in cui metterle in pratica nelle acque del Trentino.

 

Trota torrente classic:

La nostra giornata di pesca più tipica. Al mattino iniziamo con un grande torrente di fondovalle da affrontare a mosca o spinning in cui troveremo marmorate, fario e ibridi. Dopo il pranzo al sacco ed un briefing sulle acque, nel pomeriggio affluente con le fario dai colori spettacolari. Magari alla sera torneremo a fare un tratto di fondovalle. Ma è solo un esempio! Ci sono mille maniere per trascorrere una giornata completa nelle acque correnti trentine. Sceglieremo insieme le opzioni migliori in base alle condizioni ed alla stagionalità.

Giornata intera o mezza giornata

Da marzo a settembre, in particolare aprile, maggio, giugno e settembre.

 

 

Marmorata day:

Una giornata di pesca divisa in 2 o più spot alla ricerca della più sfuggente ed unica delle trote di fiume, sua maestà la marmorata, un pesce unico al mondo. Particolarmente indicata per il pescatore a spinning ma anche per il moschista, è la sfida alla ricerca del grosso pesce. Il cappotto è sempre dietro l’angolo ma…anche la cattura da ricordare!

Giornata intera o mezza giornata

Marzo, aprile, maggio, giugno e settembre.

 

 

Mountain fishing experience:

Ami la montagna, l’avventura, i paesaggi delle Alpi, le livree uniche dei salmonidi d’alta quota? Sei disposto a camminare per raggiungere i paradisi della pesca? Allora questa è la proposta per te! Un giornata intera sulle Alpi, tra paesaggi mozzafiato e misteriosi salmerini in gelide acque d’alta quota. L’itinerario può prevedere 1 o 2 laghi, oppure un lago ed un torrente alpino, oppure lago alpino e finale serale a fondovalle! La guida valuterà con voi in base alle condizioni la soluzione ottimale. ANCHE  A MOSCA SULLE BOLLATE IN LAGO!!

Solo giornata intera – supplemento 10 € a persona

Da giugno a settembre, periodo migliore 15 giugno-15 luglio e fine settembre.

 

 

Coregone e persico boat trip:

Un pesce che sta generando negli ultimi anni una vera e propria febbre tra gli angler di tutta Europa, il coregone!! Un pesce da insidiare con varie tecniche dalla barca con l’ausilio delle imitazioni di chironomidi.  Gli esemplari di grossa taglia ( anche da 50 ad oltre 60 cm ) vanno combattuti con metodo onde evitare la perdita del pesce, una lotta incerta fino al guadino. Una intera giornata in barca per insidiarli, spesso accompagnati dai grossi persici reali. E non si esclude la sorpresa di una bella trota lacustre…

Giornata intera o mezza giornata

Da febbraio a maggio, talvolta anche giugno. Periodo ideale da febbraio inoltrato a tutto aprile. Possibile anche talvolta in settembre-ottobre

 

 

Light spinning in lago:

 

Una giornata di spinning misto da barca. Le prede più classiche saranno il persico reale di taglia e grossi cavedani, che talvolta vedremo cacciare facendo letteralmente esplodere i banchi di foraggio. Delle vere e proprie mangianze, su cui lanciare i nostri artificiali!! In alcuni laghi sarà facile imbattersi anche in trote lacustri, in altri nei black bass e…l’incognita luccio sempre dietro l’angolo!

Giornata intera o mezza giornata

Da maggio a luglio, settembre-ottobre.

 

 

Misto d’ottobre:

Una marmorata al mattino e un luccio al pomeriggio. Un torrente al mattino da risalire, un lago al pomeriggio in cui lanciare fino all’imbrunire. Possibile? Certo, è la magia di ottobre! Possiamo organizzare una mattinata a trote, mosca e spinning no kill, a seguire pomeriggio a lucci e persici reali dalla riva o dalla barca. Magari con lo stesso permesso!

Solo giornata intera 

Tutto il mese di ottobre

 

 

Predatori d’autunno:

Una giornata dedicata al luccio ed al persico reale, o anche a solo uno dei 2. Uno o più itinerari durante il corso dell’uscita per insidiare questi predatori a spinning ma anche a mosca, da riva o da barca.

Giornata intera o mezza giornata in ottobre, solo giornata intera in novembre

Ottobre-novembre

 

 

I pesci dei ghiacci:

Non solo sci e mercatini di Natale, la pesca in gennaio è un appuntamento imperdibile! Un’esperienza unica d’inverno, la caccia al vero fantasma che riappare ogni anno nella nebbia del gelido gennaio, la trota lacustre. Talvolta seguita dal misterioso abitante delle oscurità del lago, il salmerino alpino. Sfida il freddo sotto le Dolomiti imbiancate dalla neve, lancia i tuoi artificiali nelle fredde acque del lago.

Solo giornata intera 

Gennaio

 

Serata in caccia con la secca

Dal tardo pomeriggio fino alle tenebre, le ore magiche estive per la pesca in caccia con la mosca secca, quando le trote entrano in attività su insetti terrestri e acquatici.

Solo mezza giornata

Maggio, giugno, settembre

 

 

Tinca, la principessa dei laghi

 

Specialmente a feeder, ma anche inglese e bolognese, ecco la preda più ambita. Tinche anche da 2 ad oltre 3 kg sono catture non rare. Nel cercarle incapperemo in carassi, cavedani, carpe, e molto altro.

 Giornata intera o mezza giornata

Tardo aprile, maggio, poi luglio e settembre anche serata notturna. Talvolta anche ottobre.

 

 

I barbi d’oro

Meravigliosi barbi 100% barbus plebejus, con taglie spesso attorno ai 2 kg, dei veri treni da agganciare con la canna da mosca o con la più tradizionale bolognese.

 Giornata intera o mezza giornata

Da maggio a luglio

 

 

Non dire gatto…

Proprio lui, Ictalurus melas, il pesce gatto considerato a torto “nostrano” quello che molti ricercano e rimpiangono, anche per la bontà delle carni. Ebbene, alcuni laghi del Trentino ne sono infestati, vuoi riempirne un secchio e divertirti in compagnia?

Da maggio a ottobre

 

Per altre informazioni o per una proposta personalizzata contattaci!